Il Bird Control con i falchi: una scelta ecologica contro i volatili molesti

Il Bird Control è una soluzione naturale e sicura adatta per ambienti colonizzati da animali come piccioni, gabbiani, storni e altri volatili. E’ un servizio rivolto a

Con il Bird Control si allontanano, in maniera non cruenta, tutti quegli uccelli ritenuti dannosi o pericolosi per la salute dell'uomo e le sue attività.

In cosa consiste il Bird Control?

Il Bird Control viene effettuato con l'ausilio di rapaci (tutti riprodotti in cattività), opportunamente e specificamente addestrati per lo svolgimento di questo compito: il tutto nel pieno rispetto degli animali impiegati. I nostri rapaci volano nelle aree da bonificare, allarmando i volatili infestanti che si sentiranno minacciati e dunque, impauriti dalla presenza dei rapaci predatori, scappano, considerando l'ambiente come non sicuro per la loro sopravvivenza. Generalmente la colonia infestante viene dispersa e allontanata, nel giro di 3 o 4 settimane o meno, a seconda della situazione. Il numero e il tipo di interventi sono comunque molto variabili, dipendendo prevalentemente da fattori quali:

Torna alla HOME

Quali sono i vantaggi del Bird Control?

Torna alla HOME

Gli interventi di allontanamento volatili, effettuati tramite il volo dei falchi, sono abbinati una valutazione ecologica della popolazione infestante. Questo studio fornisce una precisa valutazione del problema e delle sue cause, consentendo, se necessario, di intervenire sul problema anche con l'attuazione di semplici procedure, quali ostruzione meccanica delle vie d'accesso, l'occlusione delle aree di nidificazione, l'individuazione e l'eliminazione delle fonti di cibo o richiamo. Così i voltatili infestanti non torneranno più.

Se le panchine della città sono imbrattate, se i balconi dei palazzi hanno tracce di guano, se ci sono nidi nei vostri solati, non mettere a rischio la salute.
Abbiamo piani efficaci per l'allontanamento dei piccioni e degli altri volatili e soprattutto per la bonifica e la sanificazione degli ambienti.
CHIAMACI